Menu
Loading…
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
Prima pagare poi ricordare

Prima pagare poi ricordare. Da «Cannibale» a «Frigidaire». Storia di un manipolo di ragazzi geniali
di Filippo Scòzzari
Castelvecchi, 2003 - 192 pagine

Filippo Scozzari, Tanino Liberatore e Andrea Pazienza, insieme a un manipolo di ragazzi estroversi, geniali e un tantino ribelli, negli anni Settanta diedero vita tra Bologna e Roma a una vera e propria nouvelle vague del fumetto, della satira politica, della controcultura italiana. Case editrici come la Primo Carnera Editore, testate come "Cannibale" e "Frigidaire", che erano insieme il meglio della grafica, del fumetto di fantasia e dell'attacco alla cultura ufficiale, sono state le palestre su cui si sono formati decine di creativi italiani. Il libro racconta la vita di Andrea Pazienza e dei suoi amici, la Bologna delle manifestazioni e di Radio Alice, e insieme amori, sogni e rabbia di una intera generazione...